Come guadagnare con un blog gratuito: 4 modi per fare soldi con il tuo blog

/

Probabilmente ti stai chiedendo se sia ancora possibile guadagnare con un blog gratuito, lavorando da casa, nel tempo libero per costruirti un reddito extra o un lavoro a tempo pieno che ami.

Qui ti diamo dei suggerimenti monetizzare le tue passioni, ma ti vogliamo avvertire: queste non sono tattiche per fare soldi velocemente, se è questo che cerchi sei nel posto sbagliato. 

Non farti ingannare da chi sventola immagini di auto lussuose, ville o un lavoro con i piedi nella sabbia e  un cocktail in mano, perché sprecheresti il tuo tempo. 

Qui ti diamo informazioni su come guadagnare con un blog gratuito, in modo legittimo, con impegno e utilizzando open source. 

Guadagnare con un blog gratuito: affiliate Marketing

La prima cosa che viene in mente quando si pensa a come fare soldi online è la pubblicità. 

Certo, gli annunci su WordPress sono una modalità, ma si tratta di un modo molto lento per monetizzare. Ci sono altri modi per guadagnare con un blog gratuito: affiliate marketing è uno di questi. 

Spiegato in parole povere, il marketing di affiliazione è quando raccomandi un prodotto o un servizio ad un pubblico utilizzando un link che monitori che la vendita è stata conclusa grazie ai tuoi contenuti. Questo ti permette di ricevere una commissione ogni volta che qualcuno clicca sul tuo link e compra il prodotto. 

Ci sono molti prodotti e servizi online che hanno programmi di affiliazione ai quali puoi aderire. L’affiliazione è possibile praticamente per ogni settore. 

Se non sai come trovare i prodotti per monetizzare il tuo blog, puoi iniziare promuovendo i prodotti che già usi e che potrebbero interessare al tuo pubblico. Un’altra opportunità è cercare tra un enorme elenco di prodotti da promuovere tramite Amazon. 

Sarà sufficiente inserire i link di affiliazione nei post per iniziare a guadagnare soldi con un blog. 

Vediamo ora come si fa a monetizzare grazie a Google Adsense.

Guadagnare con un blog gratuito: Google Adsense

Quando hai pensato alla pubblicità per guadagnare con un blog gratuito avevi perfettamente ragione.

Google Adsense è un modo semplice per fare soldi con un blog. Tutto quello che devi fare è aggiungere uno script di Google al tuo sito web e iniziare a visualizzare gli annunci.

Verrai pagato ogni volta che un utente clicca sull’annuncio. Questi annunci sono chiamati CPC, costo per clic e riceverai una tariffa fissa ogni volta che un utente clicca su un annuncio del tuo blog. 

Il costo per clic viene fissato dall’inserzionista. Google Adsense è un buon modo per iniziare a guadagnare soldi online quando si è agli inizi, ma non è il più redditizio.

Guadagnare con un blog gratuito: crea contenuti riservati

Oltre alla pubblicità, un buon modo per guadagnare con un blog gratuito è di creare contenuti di alto valore riservato ai tuoi lettori più fedeli. Puoi creare un’area membership e farti pagare per divulgare contenuti , post di blog, video, contenuti audio e altro. 

È una forma di abbonamento. Le persone decidono di seguirti non solo per ciò che pubblichi e metti a disposizione gratuitamente, ma puoi aggiungere valore e chiedere in cambio una piccola quota mensile che a fronte di centinaia e migliaia di utenti diventa una somma importante. 

Per creare un’area membri e guadagnare con un blog gratuito sarà sufficiente fare ricorso ai plugin open source. Ovviamente, la cosa più importante sarà quella di trovare la nicchia giusta per te e produrre i contenuti che le persone cercano e per i quali sono disposti a pagare una quota ricorrente. 

Guadagnare con un blog gratuito: vendi ebook 

Un altro modo per guadagnare con un blog gratuito è quello di utilizzare il blog come portale per vendere gli ebook o altri prodotti digitali. Gli ebook sono abbastanza facili da produrre. Puoi anche raccogliere i contenuti che hai già pubblicato sul tuo blog in una raccolta organizzata divisa in capitoli e paragrafi.  e venderlo sotto forma di ebook. 

Anche progettare la copertina è un’operazione semplice, puoi utilizzare uno strumento come Canva. 

Oltre agli ebook puoi preparare videocorsi in una materia che sai potrebbe essere di interesse per il tuo pubblico. 

Per vendere prodotti digitali su WordPress dovrai utilizzare i plugin e creare il tuo negozio online. 

Conclusioni

Fare soldi online non è semplice, richiede impegno, passione e pazienza. Puoi guadagnare con un blog gratuito con l’affiliate marketing, Google Adsense o vendendo prodotti digitali. Se hai contenuti utili e un pubblico appassionato di ciò che comunichi avrai molte possibilità di guadagno ricorrente. 

Ognuna di queste forme di monetizzazione richiede un investimento in termini di tempo e studio. I guadagni facili non esistono in questo campo.