Come trovare clienti grazie a Linkedin

/

Vuoi avere più clienti e non hai idea di come fare? Potresti considerare l’idea di strutturare la tua pagina Linkedin e gestirla in modo da trovare clienti grazie al social media marketing.

Linkedin non è solo una piattaforma dove i professionisti trovano i recruiter disposti ad assumerli, ma è un ottima occasione per creare rete e per trovare clienti.

Linkedin conta circa 560 milioni di membri in duecento Paesi del mondo, per non parlare del fatto che ad oggi è l’unica piattaforma B2B così rilevante. 

Se non stai ancora gestendo Linkedin per fare lead generation per la tua attività stai perdendo un’opportunità enorme. 

Crea un profilo Linkedin per fare lead generation

Linkedin offre davvero una grande opportunità agli imprenditori e ai professionisti.

È possibile generare una lista di tutti i commerciali di una specifica città che lavorano in aziende manifatturiere di tuo interesse.

Puoi generare liste contatti da sfruttare per sviluppare relazioni e fare così una lead generation sensata, che trasformi contatti freddi in lead caldi e in clienti.

Per farlo però devi ottimizzare il tuo profilo Linkedin allo scopo di fare lead generation, il tuo profilo deve essere rivolto ai clienti, in modo da suscitare il loro interesse. Mettiti nei loro panni e chiediti cosa avrebbero bisogno di trovare sul tuo profilo, cosa hai da offrire con la tua professionalità.

Non è importante la tua laurea o i premi che hai vinto, devi mettere i tuoi potenziali clienti al centro, pensare ai loro bisogni e ai loro desideri. Chiediti quindi come puoi risolvere i loro problemi e costruisci tutta la tua comunicazione intorno a questo. 

Pensa al tuo profilo Linkedin come ad una landing page

Per prima cosa definisci a chi si rivolge la tua comunicazione, chi è il tuo pubblico di riferimento. Potrebbero essere dirigenti con incarichi specifici oppure settori e nicchie particolari.

Devi realizzare prima di tutto una strategia e poi il tuo profilo Linkedin deve essere strutturato come se fosse una landing page, con una comunicazione rivolta al tuo cliente ideale e le call to action specifiche. 

Il tuo profilo Linkedin per trovare clienti deve rispondere alle obiezioni che gli utenti ti potrebbero fare quindi pensa a tutto ciò che potresti scrivere per farli andare oltre ai dubbi e le perplessità. 

Fai una lista contatti per fare lead generation

Se vuoi fare lead generation con Linkedin devi prima di tutto pensare al tipo di pubblico e al tuo target di riferimento. Crea una lista di membri di Linkedin che fanno parte del tuo target.

Per fare ricerca puoi usare la parola NOT per limitare i risultati della ricerca, infine puoi utilizzare i filtri come la posizione o le connessioni per restringere i risultati. 

Puoi inviare i messaggi per trovare clienti, ma sarebbe meglio inviare prima una richiesta di connessione e poi contattarli. Rispetta le persone che ti chiedono di non essere disturbate e non prenderla sul personale.

Quando mandi un messaggio non farlo per vendere loro qualcosa, ma cerca di costruire una relazione per trovare clienti più convinti di voler fare affari con te. Una volta che avrai costruito la relazione sarà più facile e saranno loro a venire da te per chiederti di fare affari insieme. 

Crea contenuti di valore per fare lead generation

Linkedin permette di creare articoli che ti danno la possibilità di posizionarti come professionista o di offrire soluzioni ai problemi delle persone che sono nella tua rete.

I contenuti hanno un valore importante per trovare clienti, perché ti mettono in contatto non solo con le persone con cui sei connesso, ma se loro condividono i tuoi contenuti anche con i cosiddetti “amici degli amici”, i contatti di 2° e 3° livello.

Questo ti aiuta ad avere un pubblico ancora più ampio e ti fa trovare clienti. Offri contenuti di valore come webinar, articoli, infografiche, un podcast, qualsiasi cosa importante è che sia utile al tuo pubblico. 

Conclusioni

Linkedin è uno strumento eccellente per chi vuole trovare clienti grazie al social media marketing, perché è l’unica piattaforma B2B di riferimento a livello globale. 

Linkedin grazie ad una interfaccia intuitiva offre all’utente medio la possibilità di sfruttare la piattaforma al meglio, ci sono molte agenzie di marketing specializzate in Linkedin (es: https://tuweb.solutions ) che possono aiutarti nel caso non hai interesse a seguire direttamente i processi.  

Con Linkedin, come abbiamo visto, è possibile entrare in contatto con persone importanti del nostro target, semplicemente facendo una ricerca e filtrando i risultati per posizione geografica o settore di nostro interesse.

Fare lead generation con Linkedin richiede cura dei dettagli, dovrai avere un profilo curato e strutturato come se fosse una landing page, in grado di superare le obiezioni e rispondere a necessità specifiche del tuo pubblico.

Dovrai inserire delle call to action per fare in modo che il tuo pubblico risponda, proprio come su una landing page e infine creare contenuti di valore che le persone saranno spinte a condividere con i propri contatti.

Lascia un commento